Cina, sventato mega commercio di sneaker contraffatte

La polizia di Quanzhou (provincia del Fujian) è riuscita a bloccare dopo due mesi d’indagini un vasto commercio illegale di calzature sportive contraffatte: l’attività illecita è stata condotta in otto province. Gli agenti sono riusciti a risalire a 27 persone, ora indagate, per la produzione e la vendita di footwear con brand falsificati come Nike, Adidas, Camel e Li Ning. La polizia ha pure scoperto otto magazzini clandestini dove erano collocate circa 20.000 paia di sneaker contraffatte: secondo una prima stima, se immesse sul mercato avrebbero potuto fruttare un controvalore potenziale di circa 10 milioni di yuan (pari a 1,37 milioni di euro). (ap)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati