Dopo la carne, via anche il vino! Lo dicono gli inglesi…

Vogliono toglierci anche il piacere del vino. Le nuove linee guida del Dipartimento della Salute d’Inghilterra consigliano di limitare il consumo di bevande alcoliche a 14 unità da 125 ml a settimana. I camici bianchi d’Oltremanica, per di più, suggeriscono di astenersi del tutto almeno due giorni su sette dal bere birra o liquori. Non sarebbe vero che un bicchiere per pasto faccia bene, anzi, rincarano i medici inglesi, non esiste una soglia di sicurezza: il seppur minimo consumo aumenta i rischi per fegato e sistema cardiovascolare e favorisce l’insorgenza di tumori. Gli allarmisti di tutto il mondo già drizzano le antenne. Dopo il caos sul consumo di carne, si prepara la baraonda anche su quello di alcolici. (rp)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati