Furti nelle pelletterie: sgominata un’altra banda

Un’altra banda, specializzata in furti in aziende di pelletteria terziste di note griffe, è stata sgominata dalle forze dell’ordine. Lo scorso 18 novembre era stato messo agli arresti un gruppo di malviventi proveniente dalla periferia di Milano e responsabile di una serie di furti in Toscana e Friuli Venezia Giulia. Questa volta sono stati effettuati tre arresti e una denuncia in stato di libertà per furti in concorso, nei confronti, rispettivamente, di un 43enne e di un 51enne, colpiti dalla detenzione in carcere, di un 44enne, sottoposto ai domiciliari, e di un 51enne indagato, tutti residenti in provincia di Napoli. I quattro componenti della banda che operava a livello nazionale sono responsabili di cinque colpi tra Firenze e Arezzo per un valore di 80.000 euro. Particolare il loro modus operandi: spedivano la refurtiva con un corriere per poi recuperarla una volta rientrati in Campania. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati