Furti di pellame nella Marche: i carabinieri fermano (e arrestano) tre malviventi carichi di refurtiva

Acciuffati tre ricettatori e recuperati 450 imballi di pellame. Nella notte tra venerdì e sabato a Porto Sant’Elpidio, i Carabinieri, nell’ambito dell’indagine sui furti di pellame avvenuti nel distretto calzaturiero Fermano-Maceratese, hanno intercettato una station wagon di grossa cilindrata, con a bordo tre individui, due 30enni e un 50enne, due dei quali con precedenti penali, tutti del luogo. I tre hanno tentato di fuggire, ma dopo un inseguimento, sono stati bloccati. Nascosti nel bagagliaio sono stati rinvenuti circa 100 rotoli di pellami pregiati risultati rubati negli ultimi mesi presso alcune aziende della zona. I Carabinieri hanno poi provveduto ad effettuare la perquisizione domiciliare e ne hanno trovati altri 350. Il materiale è stato posto sotto sequestro mentre i tre sono stati denunciati per ricettazione in concorso. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati