Per il gruppo Imac (Primigi, Igi&Co) un 2016 d’oro: 9,4 milioni di paia vendute e fatturato su del 5,4%

Il gruppo Imac prosegue la sua crescita costante negli anni chiudendo il 2016 con un fatturato di oltre 255 milioni di euro, +5,4% rispetto al 2015, anno in cui aveva realizzato una crescita identica rispetto all’anno precedente. L’azienda fondata nel 1975 da David e Renato Mazzocconi (nella foto), a cui fanno capo i marchi Primigi, Igi&Co e Enval Soft, ha venduto l’anno scorso 9.419.680 paia di calzature e 6.745.509 capi di abbigliamento nei 372 punti vendita presenti tra Italia e Europa. Imac possiede 7 stabilimenti di proprietà: oltre la sede di Montefiore dell’Aso e quella di Ripatransone, entrambi in provincia di Ascoli Piceno, c’è lo stabilimento di Ellera di Corciano (Perugia), la sede produttiva di Colonnella (Teramo), due quelle a Bizerte in Tunisia e una a Bobov Dol in Bulgaria per complessivi 53.000 metri quadrati coperti. L’azienda occupa 1.457 dipendenti diretti (di cui 644 in Italia) ed ha un indotto di oltre 167 aziende satellite, con 10.106 addetti in 8 diverse nazioni. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati