Menù vegani nelle scuole: rischio anoressia per i più piccoli

No ai pranzi vegani nelle mense scolastiche: sono apripista per l’anoressia. La relazione non è scientificamente dimostrata, ma sono molto frequenti i casi di adulti con disturbi alimentari che hanno seguito l’alimentazione vegana durante l’infanzia. Lo ha spiegato Emilio Franzoni, neuropsichiatra dell’università Alma Mater di Bologna, in un’intervista al quotidiano La Repubblica a proposito della decisione del comune emiliano di introdurre dal mese di febbraio menù vegani nelle mense scolastiche. Oltretutto, aggiunge il cattedratico, “i bambini hanno bisogno per crescere di tutti gli elementi nutrizionali importanti”, mentre la dieta vegana “abolisce quasi tutto” dal regime alimentare. (rp)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati