Monte Urano, furto sventato da Foder Point e Roc Pellami

Furto di pelli sventato a Monte Urano (Fm), nel fabbricato che ospita Foder Point e Roc Pellami. La banda di malviventi è stata tradita da una distrazione: volendo oscurare le telecamere del sistema di vigilanza, se ne è dimenticata una, grazie alla quale la sicurezza privata ha notato due individui che si aggiravano all’interno dello stabilimento. Per impedirne la fuga è stato circondato l’edificio in attesa dei carabinieri che nel frattempo hanno ricevuto la segnalazione di un uomo in fuga a piedi. Probabilmente si trattava di un complice della banda. Sul posto sono arrivate due auto della vigilanza privata, il titolare di Foder Point e i Carabinieri. Erano da poco passate le 23 della notte tra giovedì e venerdì scorso, quando i carabinieri e gli agenti della sicurezza privata sono entrati nell’edificio, i ladri sono riusciti a sfondare la porta di un’uscita di sicurezza e a fuggire nelle campagne circostanti, aiutati dall’oscurità. È scattata immediatamente una massiccia caccia all’uomo, ma dei malviventi nessuna traccia. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati