Oggi a Solofra si parla di sostenibilità della concia: un case history per la manifattura italiana

Appuntamento alle 16 nel complesso monumentale di Santa Chiara a Solofra (Avellino). Durante la giornata di studi “La Sostenibilità nell’Industria Manifatturiera”, al pubblico sarà presentato il case history della concia italiana. Un settore la cui eccellenza è riconosciuta a livello planetario: non solo per la qualità del prodotto che è in grado di offrire all’industria della moda, dell’auto e dell’arredo, ma anche e soprattutto per i risultati conseguiti nella direzione della sostenibilità sociale e ambientale. Una storia, questa, che si rinnova ogni giorno grazie all’impegno costante dei protagonisti della pelle italiana. Il convegno è organizzato da UNIC (Unione Nazionale Industria Conciaria) e dall’Ordine dei Chimici della Campania, in collaborazione con Confindustria Avellino. In programma ci sono la presentazione del “Rapporto di Sostenibilità” realizzato da UNIC e gli approfondimenti sulla metodologia LCA per la valutazione dell’impronta ambientale del cuoio e sulla caratterizzazione analitica del cuoio. Per gli iscritti all’Ordine dei chimici la partecipazione alla giornata vale 3 crediti formativi.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati