Pechino 2015: settore pelle in crescita, ma cede l’export di scarpe

CLIA (China Leather Industry Association), ha comunicato che nei primi 11 mesi 2015 l’area pelle di Pechino ha visto crescere il valore del fatturato del 5,82%. Spiccano le pellicce, con una quota del 37,1%, davanti alle calzature in pelle, che valgono il 36% del totale. Distanziata la pelletteria, 8,3%, ma in crescita del +10,7% sullo stesso periodo 2014. Contemporaneamente, il Ministero del Commercio ha segnalato che nel 2015 l’export cinese di abbigliamento, tessuti e scarpe è calato del 2,7%, pur rappresentando il 20,7% del valore totale dell’export. In particolare, le esportazioni di calzature sono diminuite del 4,8% rispetto al 2014. (ap)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati