Pelletteria toscana: un furto a Bagno a Ripoli, un incendio a Pisa

Furto da 80.000 euro da Exin Group, a Bagno a Ripoli (Firenze). L’azienda (30 dipendenti) specializzata in pelletteria di lusso conto terzi, è stata “visitata” da una banda di malviventi che hanno forzato il cancello in ferro e la finestra posta sulle scale di emergenza. Una volta entrati all’interno del magazzino hanno rubato 120 borse, tra cui alcune Louis Vuitton in coccodrillo. A Pisa, invece, nel negozio di pelletteria Made in Tuscany, sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco per spegnere un principio di incendio sviluppatosi in uno scaffale. Molto probabilmente un surriscaldamento causato da un faretto rimasto acceso a contatto con materiale cartaceo.(mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati