A Scandicci, LABor mette in mostra il saper fare: fino a domenica 5 pelletterie aperte al pubblico

0

A Scandicci 15 laboratori artigiani e studi d’artista aprono eccezionalmente le loro porte al pubblico per far conoscere i luoghi e scoprire come nascono le creazioni di artigiani e artisti. Da oggi fino a domenica 15 aprile, grazie all’iniziativa “In LABor – Botteghe Aperte”, organizzata da CNA Firenze area Scandicci-Lastra a Signa, sarà possibile assistere alle varie fasi di lavorazioni di differenti processi produttivi, visitare mostre, musei, showroom e vintage-room, assistere a vere e proprie lezioni d’arte, oltre che di artigianato. Tra gli atelier coinvolti, 5 aziende di pelletteria: Arpass (nastri e passamaneria per arredamenti e pelletteria), Bisbag (borse ed accessori di pelletteria “green”, realizzati con materiali di riuso), Fabio Guidi Pelletterie (pelletteria artistica) e le storiche pelletterie Sapaf Atelier 1954 e Verniani. “Un’iniziativa che promuove l’artigianato e l’arte mostrando il saper fare del territorio – commenta Simone Balducci, presidente di CNA Scandicci Lastra a Signa –. Un modo, inoltre, per ribadire il rilievo dell’artigianato nella nostra economia e per farlo riscoprire alle nuove generazioni che, spesso, non riescono a riconoscergli il giusto valore, contrastando così le difficoltà del ricambio generazionale”. Il tour sarà replicato dal 30 novembre al 2 dicembre 2018. (mvg)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso