Asta Braccialini, Giglio Group smentisce l’offerta: “Mai partecipato come potenziale acquirente”

L’ avevamo annunciato solo due giorni fa, citando il Solo 24Ore, ma la partecipazione all’asta Braccialini da parte di Giglio Group è stata smentita dai diretti interessati. Il nome della società leader nel settore del broadcast radio televisivo e quotata in Borsa sul mercato AIM era stato incluso nella lista dei 6 pretendenti che mirano all’acquisto del brand di pelletteria fiorentino, ma il gruppo ha smentito che la controllata al 100% Giglio Fashion “abbia mai presentato un’offerta per partecipare all’asta di Braccialini come potenziale acquirente”. Secondo quanto riportato ieri sul sito Toscana24, l’interesse mostrato da Giglio Fashion era stato solamente per il lotto 4 del bando pubblicato dalla sezione fallimentare del Tribunale di Firenze, lotto relativo ai beni che fanno parte del magazzino dei marchi Braccialini e Tua. Una volta avuto accesso alla data room, il gruppo non ha poi formalizzato alcuna offerta. (mvg)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati