Il Bisonte nomina Emma Hill nuovo consultant creative director. Obiettivo: “Tornare in USA, Francia e Italia”

New entry per la storica pelletteria fiorentina Il Bisonte: dopo il recente ingresso di Sofia Ciucchi (ex vicedirettore generale da Salvatore Ferragamo) come nuovo ad, viene ora annunciata la nomina di Emma Hill (nella foto), fondatrice del brand Hill & Friends e former creative director di Mulberry, come nuovo consultant creative director. Il marchio toscano specializzato in prodotti in vacchetta, con questa assunzione dimostra l’ennesimo investimento da parte di Palamon Capital Partners, uno dei principali growth investors pan-europei, che ha acquistato l’azienda a giugno 2015. Nel suo nuovo ruolo, la Hill ha già creato una capsule collection di otto accessori, rivolta soprattutto al pubblico femminile, che dovrebbe essere lanciata a fine di febbraio. “Il Bisonte sta cercando di aggiungere uno stile più contemporaneo alle sue collezioni, reinterpretando lo spirito originale di innovazione e creatività “, afferma il nuovo ad Sofia Ciucchi a BOF. Il Bisonte al momento è molto conosciuto in Giappone, dove il brand è apprezzato dai clienti  più sofisticati, amanti dell’artigianalità. Tuttavia l’obiettivo della Ciucchi è quello di reintrodurre il marchio in altri mercati internazionali, proprio grazie all’aiuto della capsule collection di Emma Hill. “Vogliamo continuare ad alimentare il mercato giapponese – ha spiegato Ciucchi -, ma vorremmo anche aggiungere una nuova strategia commerciale e di marketing per approdare in diversi mercati, che erano originariamente importante per Il Bisonte: Stati Uniti, Europa, Francia e Italia. La chiave di ciò che Emma sta facendo [per il marchio] è in risposta al nostro desiderio di voler aprire a nuovi mercati e diverse tipologie di clienti “. (mvg)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati