Bottega Veneta, Carlo Beretta sostituirà Marco Bizzari

Cambio al vertice di Bottega Veneta: Carlo Alberto Beretta è stato nominato nuovo amministratore delegato del marchio di lusso che fa capo al gruppo Kering. L’azienda vicentina di pelletteria, acquisita nel 2001 da Gucci, viene affidata a un manager proveniente dal gruppo Zegna, dove ricopriva la carica di direttore allo sviluppo retail, dopo aver lavorato per 8 anni alla Rinascente. Beretta entrerà in carica dal prossimo 7 gennaio. “Sono lieto di dare il benvenuto a Carlo Alberto Beretta in Bottega Veneta e in Kering – ha sottolineato Bizzarri in un comunicato – e sono convinto che lui abbia le capacità e l’esperienza necessarie a proseguire il lavoro svolto finora e a sostenere la crescita del marchio a livello globale”. Bizzarri, che ha gestito con grande successo il brand dell’intrecciato, resta a.d. della divisione Luxury Couture & Leather Goods di Kering, mantenendo la presidenza di Bottega Veneta. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati