Braccialini, tutto è compiuto (o quasi): Graziella Holding (come previsto) vince l’asta investendo 6 milioni di euro

Tutto è compiuto. Tutto come previsto. Con un’offerta di 6 milioni di euro, Braccialini passa sotto il controllo di Graziella Holding, gruppo aretino attivo principalmente nella gioielleria di lusso e di proprietà della famiglia Gori. Dopo molti mesi di indiscrezioni, offerte annunciate, presunte e smentite, è stata disposta venerdì scorso, 24 febbraio, al termine di una breve udienza presso il Tribunale di Firenze, l’aggiudicazione provvisoria del brand di borse e pelletteria di Scandicci (Firenze), in concordato preventivo “a causa di difficoltà finanziarie”. L’offerta vincolante presentata da Graziella Holding si riferisce al primo dei 6 lotti in cui è stata divisa la società nel bando: il ramo d’azienda legato ai brand Braccialini e Tua, i 4 negozi monomarca. L’offerta prevede l’assunzione di 40 addetti della sede di Scandicci e dei 12 nei monomarca di Roma, Parigi, Milano e Firenze, il subentro nei contratti di franchising e di distribuzione, l’acquisto di varie scorte di magazzino e la sottoscrizione di un contratto di locazione per sei anni dello stabilimento di Scandicci. l’iter per il passaggio di Braccialini a Graziella Holding deve, però, superare ancora alcuni ostacoli. Entro 30 giorni la proprietà di Graziella Holding deve effettuare un pagamento. Poi il piano di rientro del concordato, che prevede il pagamento dei creditori privilegiati e del 20% dei chirografari, deve essere eseguito e approvato il 30 maggio dall’assemblea dei creditori. A dicembre 2016 il vicepresidente del gruppo Massimo Macchi (nella foto), aveva dichiarato in un’intervista esclusiva a LaConceria: “Ci sentiamo forti della nostra proposta. Abbiamo il piccolo vantaggio di essere anche noi un’azienda del territorio toscano, di famiglia, di avere una comprensione delle problematiche che certe aziende possono avere”.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati