Bric’s, 700.000 euro da Sace-Simest per crescere sui mercati internazionali

0

Sviluppo dell’export in Europa, Asia e Stati Uniti. I piani di internazionalizzazione di Bric’s, azienda storica nell’area del lago di Como specializzata in valigeria di fascia alta, sono sostenuti da un finanziamento di 700.000 euro erogato da BNL e garantito da Sace-Simest. L’importo servirà a sostenere i costi aziendali necessari per le operazioni di marketing finalizzate all’incremento delle vendite in Europa, Asia e Stati Uniti. L’export di Bric’s vale la metà del fatturato con punti vendita in Germania, Cina, Stati Uniti e Corea del Sud. “Grazie al supporto di Sace e Simest, siamo stati in grado di affrontare con successo l’espansione della nostra azienda nei mercati esteri, in particolare negli USA dove abbiamo visto crescere sempre di più la notorietà del brand Bric’s”, ha detto l’ad Maria Angela Briccola al Sole 24 Ore. Bric’s vanta un fatturato di circa 40 milioni di euro e impiega oltre 120 persone. (mv)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso