Bric’s, made in Italy per puntare all’export

Bric’s, il marchio comasco di valigeria e pelletteria nato più di 60 anni fa dall’idea di Mario Briccola, ha chiuso il 2013 con un fatturato di 40 milioni di euro. Il risultato è sostanzialmente in linea con l’anno precedente, ma nel 2013 sono cresciuti i mercati esteri, in particolare Germania, America e Far East. La strategia per il futuro passa per l’espansione retail con monomarca da inaugurare nelle città strategiche e per il potenziamento dell’export. In occasione della presentazione della nuova collezione a Milano, il direttore generale Roberto Briccola ha spiegato a Pambianconews che: “Il nostro punto di forza è nella produzione made in Italy: nasciamo come produttori e tali vogliamo rimanere”. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati