Coach, valanga di aperture in Cina

A fine giugno saranno 177 gli store monomarca per Coach in Cina. Il brand di lusso statunitense ha infatti annunciato che entro la fine del prossimo mese verranno inaugurati altri 30 punti vendita, compresi anche quelli in arrivo a Hong Kong e Macao. I nuovi monomarca saranno localizzati in città dall’alta densità di abitanti e dall’elevato potenziale di crescita. L’intenzione del brand è quella di puntare fortemente sul mercato cinese, raggiungendo un giro d’affari di 540 milioni di dollari. Il terzo trimestre dell’anno fiscale si era chiuso lo scorso 29 marzo con un segno meno per Coach: -7% nelle vendite a livello globale (pari a 1.100 milioni di dollari), causato soprattutto dal -21% degli acquisti (in calo soprattutto borse per donna e accessori) registrati in Nord America, area da cui Coach registra il 70% dei ricavi. Un dato in deciso contrasto era invece arrivato dalla Cina, dove il brand aveva fatto segnare un’impennata del +25%. (ap)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati