Fedon, gli accessori si emancipano: al varo una società ad hoc per la divisione Pelletteria

Più spazio alla pelletteria in casa Fedon. La storica società bellunese Giorgio Fedon & Figli, fondata nel 1919 a Vallesella per la produzione di astucci per occhiali e oggi forte nei piccoli accessori, ha comunicato che è allo studio un progetto con l’obiettivo di far confluire tutte le attività connesse alla Divisione Pelletteria in un nuovo soggetto giuridico controllato al 100%. L’intento (come riporta il sito Trend-online.com) è mantenere inalterato l’attuale perimetro di consolidamento del gruppo, sviluppando ancor più il marchio Fedon, già affermato per i prodotti di pelletteria da viaggio e per il lavoro. La società, quotata sul mercato AIM Italia, ha chiuso lo scorso anno fiscale registrando ricavi in leggera crescita a 71,6 milioni di euro (erano 71,4 milioni nel 2015), con utile netto a 1,6 milioni di euro (+8,4%). Il progetto della nuova società avrà l’obiettivo di gestire il marchio Fedon (che rimarrà di proprietà esclusiva della Capogruppo) sia nelle attività di marketing e sviluppo prodotto, che nella commercializzazione wholesale in Italia e all’estero e nella gestione della rete distributiva di negozi monomarca, diretti e indiretti, sia in ambito Travel Retail, che Outlet. Si resta quindi in attesa dell’approvazione del board perché il progetto abbia inizio. (mvg)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati