Figuraccia di Valentino, il marketing nel giorno sbagliato

L’ufficio stampa di Valentino l’ha combinata grossa. Ha segnalato, cosa piuttosto normale nel mondo delle pubbliche relazioni e comunicazione, che una borsetta prodotta dalla casa romana era stata notata addosso all’attrice Amy Adams a New York durante un evento (nella foto). Piccolo problema: si trattava di un funerale, quello dell’attore P. Seymour Hoffman, recentemente scomparso per overdose. La cosa non è sfuggita alla stampa Usa, che ha definito “Dead carpet” questa gaffe. Il marketing nel giorno sbagliato. (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati