Firenze, rapinatori armati in un laboratorio cinese di pelletteria

Una rapina a mano armata è stata effettuata ieri sera a Sesto Fiorentino. Intorno alle 20, tre uomini con il volto coperto da sciarpe hanno fatto irruzione in un laboratorio di pelletteria cinese in via del Cantone e, dopo aver spintonato e immobilizzato i dipendenti della ditta tenendoli sotto la minaccia di un fucile, hanno portato via un borsone pieno di documenti. La banda si è poi data velocemente alla fuga, probabilmente a bordo di un’autovettura. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno avviato le indagini. Non è ancora chiaro se l’obiettivo dei malviventi fossero proprio i documenti contenuti nel borsone. Secondo i militari, infatti, non è escluso che i rapinatori pensassero che fosse pieno di denaro. (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati