Furla: 150 nuove aperture e aumento premi ai dipendenti

Furla punta ad espandere il suo retail e prevede l’apertura nel 2014 di 150 nuovi punti vendita in tutto il mondo, dei quali 56 già inaugurati da gennaio ad oggi. Lo ha comunicato l’azienda che fa capo alla famiglia Furlanetto, annunciando anche la firma di un accordo con i sindacati per l’incremento della retribuzione variabile ai dipendenti, che sono diventati 1100 nel 2013: per le categorie di 4° e 5° livello i premi salgono dal 3 al 5%, dal 5 al 7% per il 3° livello, mentre vengono confermati all’8% e al 10% rispettivamente per il 2° e il 1° livello. Secondo l’azienda la crescita del gruppo non è solo dovuta ad investimenti in ricerca e sviluppo e all’espansione del settore retail, ma anche alla valorizzazione delle risorse umane. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati