Furla, il ritorno di Poletto. Alfred Dunhill sceglie Cardinali

Eraldo Poletto ritorna in Furla. L’azienda bolognese di pelletteria ha comunicato stamane che il manager torna a ricoprire la carica di amministratore delegato della società, “in vista del varo di importanti piani di sviluppo che porteranno ad una accelerazione della crescita ed espansione aziendale. Una scelta, questa, che sottolinea l’apprezzamento e la stima dell’azienda nei confronti del top manager per l’operato da lui precedentemente svolto con grande successo nonché gli ambiziosi risultati conseguiti”. Poletto aveva lasciato lo scorso anno Furla per operare in Alfred Dunhill, brand del gruppo Richemont, esperienza recentemente conclusa: al suo posto è subentrato Fabrizio Cardinali, già a.d del marchio Lancel, a sua volta affidato ad interim al suo vice Gianni Serrazi, nell’attesa di capire come si muoverà la holding svizzera del lusso in quest’ambito. Rumors già riportati su questo sito danno infatti come possibile l’uscita dal business della pelle per focalizzarsi sulla più redditizia divisione gioielli e orologi. La divisione moda e accessori di Richemont include anche Chloé, Azzedine Alaia e Shanghai Tang.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati