Furla: tutto pronto per Piazza Affari

Furla, griffe italiana specializzata in accessori di pelletteria, è a un passo dalla quotazione a Piazza Affari. Il brand, infatti, ha siglato un accordo strategico con la società d’investimento Tamburi (Tamburi Investment Partners-TIP) per avviare l’operazione di quotazione. Un comunicato congiunto Furla-TIP conferma la notizia: “Gli azionisti di Furla, da tempo impegnati nella trattativa, convocheranno a breve gli organi deliberanti della società per l’emissione di un prestito obbligazionario dell’importo di 15 milioni di euro che si convertirà automaticamente in azioni in occasione della futura quotazione in Borsa “. Furla nel 2015 ha fatturato 339 milioni di euro, crescendo del 30% e realizzando l’80% delle vendite all’estero.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati