Furto a Fiesole, nella maison Stefano Ricci

Hanno portato via gioielli, articoli di pelletteria e soldi contanti per un valore di centinaia di migliaia di euro. Il furto è avvenuto nella notte tra sabato 28 e domenica 29 giugno a Fiesole, ai danni della maison Stefano Ricci, in via Faentina alle Caldine. I ladri sono penetrati da una finestra portando via gioielli e articoli di pelletteria. Da qui si sono spinti poi all’interno dei laboratori di produzione, dove si sono impossessati di cinture, fibbie e altri preziosi. Sembra sia anche scattato un allarme, che però non ha impedito ai malviventi di forzare la cassaforte in cui si trovavano i contanti per la cassa aziendale. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati