Gucci annuncia la concia organica

In un comunicato stampa lanciato stamane, Gucci comunica di avere completato, dopo mesi di studio e ricerca, lo sviluppo di una metodologia che consente di ridurre l’impatto ambientale della concia attraverso l’utilizzo di un conciante di origine organica, il quale “permette che le pelli conciate e le acque di scarico delle concerie al termine del processo risultino prive di metalli pesanti”. È previsto un risparmio del 30% di acqua nel processo della concia e del 20% di energia, dovuto alla minore durata del processo stesso. L’innovazione è stata sviluppata in collaborazione con Blutonic, conceria di Ponte a Egola controllata da Gucci al 51%. Nel comunicato non viene specificato quale sia il conciante utilizzato. Gucci annuncia invece quale sarà il primo prodotto realizzato con questo processo: si tratta della Bamboo (nella foto, i manici della nota borsa), disponibile in versione metal free nei negozi Gucci su ordinazione a partire da novembre 2013.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati