In beneficenza l’eredità di Mario Marianelli

L’ex pellettiere delle Botteghe di Fucecchio, lascia sei milioni di eredità in beneficienza. Sono state rese note, in comune a Santa Croce sull’Arno, le volontà di Mario Marianelli, noto imprenditore scomparso pochi anni fa, che insieme al fratello Manrico ha fondato e gestito per anni la pelletteria che portava il cognome di famiglia. Un milione di euro è stato devoluto alla Stella Maris di Calambrone, dove si curano bambini affetti da gravi neuropatologie, 550mila euro per l’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, 200mila euro per due progetti di ricerca in otorinolaringoiatria dell’Università di Pisa, oltre ad altre donazioni per enti e associazioni di volontariato della zona del cuoio. In tutto 17 soggetti riceveranno denaro per realizzare progetti e opere benefiche. (aq)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati