…intanto Bertelli investe a Incisa

“Sarà un centro d’eccellenza, non solo per la produzione ma anche per lo sviluppo della modellistica”. Lo afferma il sindaco di Incisa Valdarno, Fabrizio Giovannoni, riferendosi al nuovo investimento di Prada all’interno del suo territorio comunale. Il gruppo ha infatti rilevato il controllo di Fin-Reta, azienda di pelletteria con sede e stabilimento a pochi passi dall’outlet Fashion Groove (nella foto), che lavorava precedentemente come terzista di Gucci. Dall’accordo con Prada è nata la nuova società, che rilancerà tra l’altro uno storico marchio di Prada, ‘I Pellettieri d’Italia’, che ne diventerà la ragione sociale. I dettagli dell’accordo dovrebbero essere svelati a settembre in una conferenza stampa. “L’ingresso diretto di Prada” ha affermato il sindaco di Incisa al sito internet ValdarnoPost, “dà maggiore sicurezza ai dipendenti e prestigio al nostro territorio. In momenti di grande crisi questa novità dà fiducia e crea nuove prospettive”.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati