La pelletteria guarda già alla Fase 3: l’obiettivo è la stabilità

La pelletteria guarda già alla Fase 3: l’obiettivo è la stabilità

Obiettivo stabilità. Non basta ripartire, occorre “attivare una progettualità di distretto per tornare il prima possibile ai livelli di fatturato del 2019”. L’obiettivo è la stabilità, alla luce di esportazioni nazionali che nel 2019 hanno raggiunto i 10,3 miliardi di euro. Agli albori della Fase 2, Assopellettieri pensa già al passaggio successivo, la Fase 3. “Puntiamo a dare…

ACCEDI PER CONTINUARE A LEGGERE

Scopri l’abbonamento che fa per te tra le nostre proposte

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati