Mipel all’ultimo giorno: vince la borsa funzionale

“Utilitarian”, buone per il lavoro e per il tempo libero, componibili dal design sofisticato o destrutturate dal gusto vintage. Alla 109a edizione di Mipel, oggi all’ultimo giorno di programmazione al padiglione 10 di Fiera Milano Rho, si affermano le borse smart, eleganti e funzionali. Il consumatore cambia approccio all’acquisto e la pelletteria asseconda le sue nuove esigenze. «Le persone vogliono borse che abbiano gusto e ottimi materiali – spiega Roberto Briccola, Bric’s – ma che siano anche buone per la vita di tutti i giorni e resistenti all’usura». (rp)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati