Pelletteria USA: Covid-19 mette KO Circa of America

Pelletteria USA: Covid-19 mette KO Circa of America

Covid-19 mette KO Circa of America. La società USA, specializzata in progettazione e produzione di cinture e piccola pelletteria, ha presentato istanza di fallimento presso il Tribunale Federale di Atlanta. L’azienda, nata nel 1967 a San Francisco, si è trasferita l’anno scorso a Dunwoody, in Georgia.

Covid-19 mette KO Circa of America

Secondo quanto riporta AJC-The Atlanta Journal Constitution, Circa of America ha riportato 10 milioni di dollari di passività. Il suo fatturato è stato di 24 milioni di dollari lo scorso anno, con un calo del 21% rispetto al 2018. Anche per effetto di questo crollo, la società aveva deciso, contemporaneamente al suo trasferimento in Georgia, di chiudere un sito produttivo attivo in California. Covid-19, con la chiusura dei negozi e il conseguente calo delle vendite, ha aggravato irrimediabilmente la situazione.

Per chi produce

Oltre a produrre per alcuni marchi in licenza, Circa of America ha un ricco portafoglio clienti, Per esempio, sviluppa alcune collezioni per Gap, J.Crew, Disney, Under Armour, Nordstrom,Calvin Kleine Polo Ralph Lauren. La società, tra l’altro, aveva avviato progetti di economia circolare. In altre parole, riutilizzare gli scarti di pellame per realizzare il rivestimento di cinture e prodotti di piccola pelletteria. Secondo AJC, la maggior parte dei creditori dell’azienda è costituita dalle imprese che rifornivano pellame, prodotti finiti in pelle e accessori in metallo e principalmente con sede in Cina, Messico, Taiwan e Vietnam. (mv)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati