Rubarono a marzo 50.000 euro di pellami: 9 arresti

Ci sono voluti 9 mesi di indagini per arrestare i colpevoli, soprannominati la “banda dei furti in ditta”, che avevano sottratto rotoli e ritagli di pellame per un valore di 50.000 euro all’interno della pelletteria “Stefano Serapian” di Varese. Il colpo risale al 27 marzo scorso, quando una banda di 9 malviventi (tutti di origine moldava) era penetrata nel capannone abbattendo una parte del muro del locale caldaia. Alla banda sono stati fino ad ora attribuiti tre furti, tutti di ingente valore, nel periodo compreso tra la fine di marzo e la fine di maggio 2013, nonché il furto di tre autocarri che venivano utilizzati per trasportare la refurtiva. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati