Sesto Fiorentino: incendio manda in fumo ditta cinese di pelletterie

Questa notte, poco dopo l’1, a Sesto Fiorentino un incendio ha distrutto una fabbrica pelletteria gestita da un cittadino cinese,. La fiamme hanno interessato metà della struttura, circa 1.000 metri quadrati e per gestirle è stato necessario l’intervento di dieci automezzi dei Vigili del Fuoco. Secondo quanto emerso, il rogo, divampato quando non c’era nessuno all’interno della ditta, sarebbe scaturito per cause accidentali, forse un corto circuito. L’altra porzione della struttura, che ospita una casa editrice, è stata invece risparmiata dalle fiamme, contenute da un muro tagliafuoco.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×