Lo sviluppo retail di Gianfranco Lotti parte da Parigi

Per Gianfranco Lotti lo sviluppo del settore retail passa per Parigi. Il brand fiorentino di pelletteria dell’ex presidente di sezione in Confindustria Firenze, che a settembre è stato acquisito all’80% dalla holding tedesca Halder, ha inaugurato la sua prima boutique nella capitale francese nella prestigiosa Rue Saint Honoré. Il punto vendita si estende su due piani per un totale di 155 metri quadrati ed espone le collezioni Gianfranco Lotti per uomo e donna insieme a borse in pelle e piccola pelletteria, guanti, articoli tessili e cinture, oltre a una capsule di accessori in cashmere. Per l’azienda, che ha chiuso il 2013 con un fatturato di 35 milioni di euro, si tratta solo di un primo passo, visto che seguirà in settembre una nuova apertura a Firenze in Via de’ Tornabuoni e, nel primo semestre 2015, un nuovo negozio a Milano e due punti vendita all’interno di due diversi mall in Cina. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati