Tolentino, altro furto in pelletteria

Un colpo da oltre 20mila euro è stato messo a segno alla pelletteria NiVa di Giuliana Bernardoni a Tolentino (Mc). Nella notte tra lunedì e martedì i ladri hanno narcotizzato il cane da guardia, forzato una delle uscite di sicurezza situate sul retro dell’edificio e sono entrati nello stabilimento. Complessivamente sono stati rubati oltre cinquecento portafogli e una cinquantina di borse, altri prodotti di pelletteria e le bottiglie di vino che la titolare aveva acquistato per omaggiare i clienti. I ladri hanno svuotato il primo piano e hanno evitato di salire al secondo, dove si trova lo showroom, perché sarebbero dovuti transitare per una rumorosa scala di ferro e avrebbero potuto svegliare le famiglie che abitano al piano superiore. Ad accorgersi dell’accaduto è stata la titolare dell’azienda ieri mattina, quando ha visto gli scaffali vuoti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati