Tolentino, a giudizio gli ex amministratori di Nazareno Gabrielli

Rinvio a giudizio per bancarotta per tre ex amministratori dell’azienda Pelletterie 1907 di Tolentino (Mc), proprietaria dello storico marchio Nazareno Gabrielli. Secondo le indagini compiute dalla Procura di Macerata, dalle casse dell’azienda e dai magazzini sarebbero scomparsi soldi e merci per un valore complessivo di circa due milioni di euro. Sotto accusa sono finiti Filippo Tarocco, 45 anni di Torino, Enrico Spagna, 47 anni di Monza e Paolo Badile, 41 anni di Milano. La vicenda è legata al fallimento dell’azienda, avvenuta nell’ottobre 2009. Ieri il Gup del Tribunale di Macerata ha disposto il rinvio a giudizio di tutti e tre gli ex amministratori. Il processo a loro carico si aprirà il 9 dicembre. I tre respingono ogni addebito, rivendicando la bontà del proprio operato. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati