Un pellettiere colombiano a Mosca

Lo stilista colombiano Mario Hernández ha scelto Mosca per lo sbarco in Europa. La sua azienda di pelletteria, che al momento vanta 50 vetrine esclusivamente in Sudamerica (Colombia, Messico, Costa Rica, Panama, Venezuela e Aruba) è presente nel mercato sovietico dal 2012, ma la crescita del fatturato ha suggerito un’apertura diretta: “Il nostro è un brand del lusso – ha affermato Hernández – e dobbiamo valutare con accortezza dove insediarci, non possiamo aprire un negozio dopo l’altro. La Russia ha un enorme numero di milionari e il Paese rappresenta una grande opportunità per noi”. L’inaugurazione è prevista entro aprile, mentre l’azienda ha in programma l’ingresso nel mercato Usa nel 2015, a Miami, sede della maggiore comunità ispanico-latina al di fuori del Sudamerica. L’azienda di Hernández (Marroquinera S.A) è stata fondata nel 1978, ha una fabbrica a Bogotá con 180 dipendenti che produce 70mila pezzi di pelletteria per uomo e donna, il 40% del quale è destinato a mercati esterni al Sudamerica. Hernández punta a diventare il primo brand del lusso sudamericano riconosciuto su base internazionale. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati