Domenica e lavoro

In Parlamento è iniziato l’iter di approvazione della legge che ripristina l’obbligo di chiusura domenicale. Rinascente spiega perché rinunciare a un giorno di lavoro è un’idea malsana.
Tratto da La Conceria 38/2018 – CLICCA QUI PER SCOPRIRE TUTTI I CONTENUTI

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati