Londra, calzatura e abbigliamento fanno volare le vendite al dettaglio

Le vendite al dettaglio nel Regno Unito vanno benissimo. Lo certifica Cbi, Confederation of British Industry, che a luglio prevede un balzo a 21 dell’indice contro il 4 di giugno: si tratta del più importante incremento da aprile. A trainare i consumi, spiega il report della confederazione, sarebbero prodotti alimentari, abbigliamento e calzature. In decisa ripresa anche il comparto dell’arredo casa, grazie a un ritorno di fiamma del mercato immobiliare e della costruzione di nuove abitazioni. L’indagine è stata condotta su un campione scelto di 66 retailer. (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati