Manager cinesi a Lecco per Butti Calzature

Un gruppo di uomini di affari cinesi ha trascorso alcuni giorni a Lecco per trattare il possibile acquisto di uno o più punti vendita del gruppo Butti. L’indiscrezione è apparsa sul sito Lecconotizie.come riferisce di voci insistenti riguardo alla possibile cessione di 4 punti vendita di proprietà di una famiglia che ha costruito un piccolo impero commerciale legato alla vendita di calzature e accessori di pelletteria d’alta gamma. La notizia dell’’interesse cinese arriva immediatamente dopo un cambio societario, che ha trasformato Butti da una singola socetà in un gruppo che ha già uno dei 5 negozi presenti a Lecco, quello di via Roma. Pare che i manager cinesi abbiamo prospettato la possibilità di acquisire i rimanenti 4. Butti possiede (anche sotto le insegne BB Fashion e BB Store) altri sette negozi a Como, uno a Busto Arsizio, uno ad Alessandria e due a Vercelli. (m.c.)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati