Marks & Spencer: il bilancio non migliora

Il principale retailer britannico, Marks & Spencer, continua a riportare risultati modesti come risulta dal bilancio dell’ultimo trimestre. Una, seppur minima, nota positiva c’è: dopo dodici consecutivi bilanci di segno “meno”, si è vista una crescita di bilancio “di lieve entità dell’abbigliamento femminile”. Gli analisti di mercato sostengono che il nuovo team creativo d Marks & Spencer, insediatosi nel 2012, non è stato in grado di portare i risultati attesi, causando una costante perdita di terreno nei confronti del principale concorrente, la catena Next, che per la prima volta nel primo trimestre del 2014 ha segnalato profitti superiori. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati