Usa: Cyber Monday oltre ogni record

Cyber Monday ha frantumato ancora ogni cifra. Lunedì scorso, 26 novembre, giorno riservato negli Stati Uniti ai super-sconti via internet, sono stati spesi oltre un miliardo e mezzo di dollari, il 30,3% in più dell’analoga giornata del 2011. I dati arrivano dall’International Business Machine, rilevati su 500 dettaglianti. La cifre (comunque ancora non definitive) stabiliscono il record di sempre. Ogni transazione ha generato meno incassi, ma ne sono state effettuate un numero molto maggiore, rispondendo così al flusso continuo di offerte in arrivo dai web-site.

Nella top-parade fornita da eBay (che ha superato Amazon.com) siedono gli Ugg, le borse Louis Vuitton e Coach, gli orologi Michael Kors e le giacche femminili invernali The North Face. La ricerca per brand vede invece primeggiare Nike, Ugg, Coach, Michael Kors, Adidas e Ralph Lauren. Saks.com ha offerto molta merce al 60% del prezzo pieno e ha definito “robuste” le vendite di borse, scarpe e abbigliamento, sia da donna che da uomo. EBags, sito specializzato in pelletteria, ha registrato un incremento record: +49%. L’importo medio di ogni singola transazione è stato di circa 185 dollari, in calo di oltre il 6% rispetto al 2011. Per ogni transazione, però, gli articoli acquistati sono aumentati del 14%. Interessante il calo del ricorso ai social network: -26%.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati