Usa, Nordstrom si espande

Nordstrom apre oggi il primo dei negozi previsti dal progetto di espansione che prevede sette grandi magazzini entro il 2015. Quello californiano di Glendale (oltre 12 mila metri quadrati) è anche il primo inaugurato quest’anno che vende l’intera gamma di abbigliamento e accessori, definito full-line. Quest’ultima categoria fornisce all’azienda il 70% degli incassi mentre il resto proviene dal business on-line, dai punti vendita canadesi e dalla categoria Rack, overo gli outlet Nordstrom. L’espansione contempla altre tappe: Woodland Mall in Texas nel settembre 2014; St. Johns Town Center a Jacksonville in Florida; e ancora nel 2015 a Minnetonka in Minnesota; Wauwatosa in Wisconsin e a Torrance in California. L’azienda di Dallas vanta 117 negozi full-line, mentre quest’anno ha aperto altri 13 punti vendita Rack (sono 132), sebbene il piano ne preveda altri 11 nel 2013 e 230 entro il 2016. Capitolo a parte è il Canada dove si studia l’apertura di Calgary nel settembre 2014 a cui si aggiungeranno quattro full-line a breve scadenza e dieci in tutto, mentre i Rack diventeranno una ventina. L’obiettivo è generare un miliardo di incassi. Lo scorso mese Nordstrom ha ridotto le previsioni dei profitti al 2-3% dal 3-5% (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati