Vivarte va in Cina

Il gruppo francese Vivarte (calzature al dettaglio) ha annunciato che intende estendere la propria presenza all’estero approcciandosi al mercato del Far East, cinese in particolare, con tre dei suoi brand: Minelli (nella foto), Andrew e Cosmoparis. La società ha reso noto che il primo flagship store Minelli verrà aperto nel Grand Gateway shopping mall a Shanghai nel gennaio 2015, cui seguirà, entro la prima metà del prossimo anno sempre a Shanghai, uno store Cosmoparis. Il piano di Vivarte è quello di inaugurare 200 punti vendita nei prossimi anni in otto Paesi asiatici, tra cui Cina (compresa Hong Kong), Taiwan e Corea del Sud, affrontando il mercato locale attraverso gli store tradizionali e tramite e-commerce. Il gruppo punta a 350 milioni di dollari di vendite asiatiche entro i prossimi quattro anni. Nel mettere in atto il proprio piano, Vivarte verrà affiancata da Gri Retail Group, partner per la pianificazione e la gestione delle vendite con sede a Hong Kong, che collabora con numerosi altri brand internazionali del lusso e registra vendite per un controvalore di 1,2 miliardi di dollari all’anno. (ap)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati