Russia: blogger contro Medvedev perché indossa scarpe di lusso e vuole tagliare le pensioni

Dopo Hillary Clinton, anche Dmitry Medvedev finisce nel mirino di stampa e social perché parla di tagli alla spesa pubblica in Russia indossando un paio di Jimmy Choo (nella foto). Anche chi può permettersi (eccome!) di indossare beni di lusso (la Clinton era stata additata per una borsa Ralph Lauren) viene criticato se è un politico che difende i diritti dei poveri (la Clinton) o parla di economia in genere. A criticare Medvedev è stato il blogger russo Alexei Navalny,evidenziando che il politico stesse parlando di tagli alle pensioni calzando 50.000 rubli di Jimmy Choo (circa 700 euro): il triplo di uno stipendio medio mensile in Russia. Non sono mancati però i commenti contro il blogger: “Il primo ministro russo non dovrebbe vestirsi a buon mercato visto che rappresenta il Paese”. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati