Russia e lusso: la svalutazione del rublo alibi per aumentare i prezzi (tranne Gucci)

Strategie diverse sul mercato russo. A causa del cambio euro-rublo (stamani vicino a 83), le maison del lusso devono affrontare il problema prezzo. Dolce e Gabbana ha comunicato un adeguamento dei prezzi dei prodotti in negozio che potrà arrivare fino a un aumento del 20%. Aumento atteso anche nelle boutique Louis Vuitton e Burberry. Gucci, invece, ha annunciato che non aumenterà i prezzi agevolato dal fatto che opera sul mercato russo senza intermediari. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati