Sneaker ai russi

Mosca perde quota? Per tutti, tranne Nero Giardini. Partendo da zero, puntando su una calzatura di utilizzo quotidiano con fondo in gomma, servendosi delle persone “giuste”, si è imposto su un mercato dove il prezzo ha acquisito importanza.
Tratto da Mdp La Conceria, n.36/2014 – clicca qui per scoprire tutti i contenuti della rivista

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati