A Parigi la Fashion Week inizia a tutta pelle: le sfilate di ieri di Gucci, Dior e Jacquemus

0

La Fashion Week di Parigi è inziata sotto il segno di Dior e (soprattutto) Gucci, che hanno sfilato ieri mettendo in primo piano la pelle. Maria Grazia Chiuri di Dior ha portato vestiti e gonne a rete indossate sopra i leggins, intrecci di reti di pelle e una giacca kimono in denim effetto acquarello chiusa da una cintura in pelle nera loggata. Per le scarpe ballerine o décolleté con tacchi trasparenti, ma il pezzo più pregiato del defilé è stata la saddle bag, protagonista della primavera/estate 2018 e riconfermata it-bag per la prossima estate. Jacquemus ha fatto sfilare una ipermaxiborsa con frange, ma anche minibag in pelle stampata. Per le calzature, moltissimi modelli avevano i lacci che salivano al polpaccio e fin sotto il ginocchio. Chiusura della prima giornata affidata all’atteso evento di Gucci. La pelletteria è centrale nella strategia di Alessandro Michele: nella collezione presentata al Theatre Le Palace ha fatto esordire diversi nuovi modelli di borse, tra cui anche chunky zaini. Tra i capi in passerella: un completo tutto in pelle viola giacca e minigonna, pantaloni a zampa di elefante in pelle color cuoio e pantaloni di pelle nera da bondage sopra altri pantaloni. Underwear di pelle per lui. La maggior parte dei modelli ha indossato una sneaker bianca decorata con grandi cristalli rotondi sulla stessa linea di quelle viste nella precedente collezione. Senza dimenticare i modelli più esagerati, come un paio di sneaker bianche con grandi cappucci di gomma (in rosso e verde). Stasera sarà il turno di Saint Laurent, domani Maison Margela, giovedì Off-White mentre venerdì sarà il gran giorno di Celine e il debutto di Hedi Slimane. Sabato Hermés, domenica Givenchy e martedì chiusura con Chanel e Louis Vuitton, ultimo marchio in programma. (mv)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso