Paris Fashion Week: via con gli hot pants in pelle di Saint Laurent. Tutte le griffe in agenda fino al 6 marzo

0

Ha preso il via da pochi giorni la settimana della moda parigina che durerà fino al 6 marzo. Nove giorni ricchi di presentazioni di grandi griffe e nuovi interessanti esordi nel mondo della moda. I primi passi sotto i riflettori li ha mossi Saint Laurent che ha aperto il suo fashion show con un look total black dove a fare da protagonisti erano un paio di hot pants in pelle nera (foto al centro). Ai piedi delle modelle tronchetti o stivali con bordo in pelliccia, da abbinare a minigonne o pantaloni a sigaretta sempre in pelle. Dopo il tripudio di anni ’80 visto nelle sfilate milanesi (Versace), torna anche a Parigi il richiamo allo stile Eighties con giacche e abiti dalle spalle larghe, maniche a sbuffo e lunghi guanti eleganti. In continuità con la Milano Fashion Week, vengono proposti anche sulle passerelle francesi accessori dai colori molto accesi: sia mini bag che capienti shopping bag e borsoni in blu elettrico, verde smeraldo, rosso e giallo (esempio Jaquemus, foto a destra). Stivali alti, cinture strette in vita sormontate da grosse fibbie e borse a tracolla sono invece il clou della sfilata Christian Dior (foto a sinistra), in chiaro gusto bohémien anni ’70. Si attendono in questi giorni i défilé di Chanel, Hermès, Balenciaga, Givenchy, Louis Vuitton, Balmain e Lanvin, al fianco degli italiani Valentino, Giambattista Valli e Miu Miu. Due brand statunitensi hanno scelto la Ville Lumière, Altuzarra e Thom Browne; mentre tra gli inglesi ci saranno Alexander McQueen, Vivienne Westwood e Stella McCartney. Tra le novità esordiranno il designer pechinese Yiqing Yin, Marine Serre (ultima vincitrice del Prix LVMH), il brand Beautiful People del giapponese Hidenori Kumakiri (ex modellista di Comme des Garçons), lo stilista Anais Mak da Hong Kong col marchio Jourden. (mvg)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso