Numero 25

0

SCOPRI
I CONTENUTI
DELL’ULTIMO
NUMERO

Abbonati per visualizzare la rivista completa!

Se sei già abbonato, esegui il login adesso

scarica la versione demo

visualizza la versione demo

UNIC – CONCERIE ITALIANE  |  SPECIALE ASSEMBLEA 2018 —– clicca e SCARICA L’INSERTO

COVER STORY | IL PARADOSSO DELLA PELLE
Forma è sostanza
Le griffe chiedono la perfezione dei materiali. Ma nel mercato della materia prima la quota di pelli top è in calo. Il vicolo cieco in cui è intrappolata la concia.

GLI ALTRI SERVIZI
L’anteprima di Lineapelle
Today is Tomorrow è il nome dello spazio che, per la prima volta (dal 27 al 29 giugno), ha portato Lineapelle all’interno del concept lab di Pitti Filati.
Real time shoes
Il futuro della scarpa? Guidato dall’intelligenza artificiale. Questo, in sintesi, il senso dell’opening talk dell’ultima edizione di Expo Riva Schuh. E il presente? Tenete d’occhio il virtual retail.
Come fashion editor
Come il direttore di una rivista deve pensare a 12 copertine (quindi 12 storie) diverse da proporre al pubblico in un anno, così l’industria del lusso oggi impone ai brand di far esplodere a ritmo mensile collezioni, marketing e produzione. Ne hanno parlato al 10° Luxury Summit del Sole 24 Ore Diego Della Valle (Tod’s) e Remo Ruffini (Moncler). Entrambi, con i progetti No Code e Genius, si sono lanciati in una nuova idea di business che coinvolge l’intera filiera: fornitori e retailer.
Le sfilate maschili
La tendenza non è più una tendenza. È una realtà consolidata. Le Fashion Week dedicate alla moda maschile di Milano e Parigi hanno consacrato il dominio dello street wear, della sneaker, dell’athleisure. La contaminazione, oramai, è assoluta.
Vita e miracoli di una sciuscià
La storia di Rosalina Dallago, la “lustrascarpe chic” di Roma. Dai parlamentari ai vip che frequentano la sua boutique e alla pelle: “Mi diverto molto a lavorarla, è come guidare una Porsche, senti la qualità sotto le dita”.
La scarpa rallenta
I calzaturifici italiani si guardano allo specchio e scoprono che, dopo un buon avvio d’anno, “la congiuntura si è inchiodata”. I dati Assocalzaturifici confermano lo stallo.
No furbi
Marketing, posizionamento, strategie di comunicazione e sotterfugi argomentativi. Perché quello della pelliccia non sarà mai più un tema lineare.
Il futuro di Pompei
Entra nella seconda fase, grazie all’impegno di UNIC e Lineapelle, il recupero del complesso conciario rinvenuto a fine ‘800 all’interno degli scavi archeologici.
Definitivo, ogni 6 mesi
Da Mosca arriva la notizia che il blocco all’export di wet blue è stato rinnovato un’altra volta. Succede dal 2014. Intanto il dazio (pesantissimo) sulla materia prima resta. E nessuno ne parla più. E anche la Bielorussia chiude.

LE RUBRICHE
Il caso della settimanaLe parole e i temi
Il numero 2%
#laconceria125
tratto da La Conceria del 20 luglio 2001
La fiducia Scende quella dei consumatori cinesi
La ricerca – La biodegradabilità della pelliccia
Contesa cinese – Pechino apre alla carne francese e inglese, gli USA tremano
La tracciabilità – L’arma di Wellington
L’odissea – JBS
La voce – Minerva

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso